IRRIGARE A GOCCIA IL MELONE

Inquadramento culturale e diffusione

Il melone (Cucumis melo L.) è una specie ortiva appartenente alla famiglia delle cucurbitacee ed al genere cucumis. Le tre principali varietà coltivate comprendono il melone cantalupo, il melone retato ed il melone d’inverno, differenti per forma e pezzatura dei frutti, colore e scabrosità della buccia, colore e aromaticità della polpa. Il melone è oggi ampiamente coltivato nel mondo, soprattutto in Cina, Turchia e Iran.

Esigenze idriche del melone

Le esigenze idriche stagionali del melone sono molto elevate: l’apporto complessivo, infatti, varia dai 4000 ai 6000 m3/ha (fonte FAO-56). Tali apporti idrici vanno interpretati in base agli andamenti climatici stagionali (basandosi su stime pluviometriche e dati ricevuti da stazioni meteo) e in accordo agli obiettivi produttivi aziendali.

Impianto di irrigazione del melone

Il sistema irriguo che più si presta alla coltivazione del melone è senza dubbio quello goccia a goccia con il quale è possibile perseguire l’obiettivo di restituire alla pianta il volume idrico strettamente necessario limitando gli sprechi sia idrici (ridotte portate ed estrema localizzazione della goccia) che energetici (basse pressioni di esercizio). Turni irrigui brevi e frequenti, inoltre, migliorano l’efficienza dell’irrigazione, garantendo alla pianta uno stato idrico sempre ottimale.

Ali gocciolanti e tubazioni

Con riferimento ai più classici sistemi colturali del melone (in pieno campo o in coltura forzata sotto serre-tunnel), l’impianto di irrigazione prevede la posa di una singola ala gocciolante leggera (6-8-10-12 mill di spessore) lungo la fila di piantine, sotto il telo pacciamante; in genere, si adottano spaziature tra i punti goccia di 20-40 cm, con portate variabili da 2 a 4 l/h.

In questo senso, Irritec consiglia l’utilizzo dell’ala gocciolante leggera a labirinto continuo Irritec Tape oppure ancora Irritec P1, storica ala gocciolante leggera di Irritec con gocciolatore piatto che, grazie all’ampia gamma di portate, spaziature, spessori e diametri, è sinonimo di affidabilità, ottime prestazioni, resistenza e versatilità.

Per le tubazioni principali e di testata, oltre ai classici tubi in polietilene, Irritec consiglia il tubo LayFlat che, essendo leggero, flessibile e facilmente riavvolgibile a fine stagione, ben si presta alla coltivazione del melone, ordinariamente sottoposta a rotazione in appezzamenti diversi.

Sistema di filtrazione

Il sistema di filtrazione è l’elemento principale di un impianto a goccia: salvaguarda il sistema irriguo dall’occlusione e garantisce che ogni gocciolatore eroghi la porta nominale prevista da progetto assicurando l’uniformità a ciascun settore.

Irritec offre un’ampia gamma di filtri, adatti alle diverse fonti di approvvigionamento idrico: generalmente, dopo una filtrazione primaria con desabbiatore (idrociclone), con filtri a quarzite o, ancora, con batterie di filtri a dischi (nelle versioni manuali o automatiche), Irritec consiglia l’utilizzo di filtri di settore a rete o a dischi che assicurano un ulteriore garanzia alle ali gocciolanti.

Fertirrigazione del melone

Per poter raggiungere un buon livello produttivo è importante dotare l’impianto irriguo di un sistema di fertirrigazione in grado di iniettare in condotta i concimi in maniera quanto più precisa possibile.

Infatti, nonostante la breve durata del ciclo colturale, il melone, per le sue caratteristiche morfo-fisiologiche (portamento strisciante, foglie coprenti, intenso ritmo di accrescimento), si avvantaggia molto delle concimazioni, opportunamente integrate alla pratica irrigua; un’insufficiente disponibilità di elementi nutritivi può causare ad esempio una riduzione dell’accrescimento vegetativo e una produzione di frutti piccoli.

Per la fertirrigazione del melone, Irritec consiglia sistemi semplici ed estremamente versatili per applicazioni sia in pieno campo che in serra-tunnel: si può quindi optare per i classici sistemi Venturi o ancora per Ferticlick bypass, un dispositivo che permette di iniettare in condotta una sola soluzione nutritiva in modo volumetrico (da 50 a 500 l/h) o proporzionale (è necessario un contatore con lancia impulsi – 100 o 1000 lt/impulso, installato sulla linea principale).

La somministrazione proporzionale del concime diluito in acqua aumenta nettamente l’efficienza della pratica fertirrigua poiché, a differenza del metodo volumetrico, migliorano i processi di assorbimento da parte della pianta.

Di seguito un esempio pratico di come irrigare a goccia il melone

Schema impianto irrigazione melone

Prodotti Irritec di cui hai bisogno per irrigare a goccia il melone

1

P1® – IRRITEC TAPE®

Manichette di alta qualità con gocciolatore a flusso turbolento progettate per l’irrigazione in pieno campo e sotto apprestamenti protettivi. Di facile stesura ed installazione, sono dotate di ottima resistenza all’occlusione. Disponibili in vari modelli, capaci di coprire elevate lunghezze con la massima uniformità di erogazione.

P1 o Irritec Tape per l'irrigazione del melone a goccia

2

TUBAZIONI IN LAYFLAT E RACCORDI

Tubazione monostrato in PVC flessibile rinforzato da un tessuto ad alta resistenza facile da maneggiare e riporre in magazzino. Agevola le operazioni di fine stagione per sistemi irrigui che necessitano di un rapido e sicuro spostamento. Leggero e flessibile ma allo stesso tempo resistente riduce sia i costi dell’installazione che il tempo di recupero. Facile da tagliare e dotato di un ampia gamma di connessioni fa del sistema di tubazioni in layflat un accessorio indispensabile per l’irrigazione del pomodoro a goccia. Disponibile da 2.4 a 6 bar, In tutti i diametri commerciali a partire dal 1 1/2” sino all’ 8”.

tubazioni irrigazione melone

3

FILTRI

I filtri Irritec® consentono di avere la migliore protezione filtrante per ogni sistema irriguo. La struttura semplice e sicura, frutto di un’accurata tecnologia costruttiva, riduce al minimo la necessità di interventi di manutenzione. Resistenti agli sbalzi di pressione e alle sollecitazioni esterne, i filtri sono caratterizzati dall’elemento filtrante robusto e flessibile. La tenuta idraulica è assicurata anche ad elevate pressioni e gli elementi filtranti garantiscono la massima efficienza di filtrazione. La varietà di gradi di filtrazione disponibili (da 20 a 450 mesh) è in grado di soddisfare tutte le necessità di filtraggio.

filtri irrigazione melone

4

FERTIRRIGAZIONE

I sistemi di fertirrigazione Irritec® coniugano praticità e affidabilità ad un moderno sistema di iniezione delle soluzioni nutritive. La gestione del fertilizzante viene regolata da semplici ricette di fertirrigazione, impostabili a seconda delle necessità agronomiche e nutrizionali. La corretta gestione idraulica, fondamentale per veicolare il giusto nutrimento alle piante, è assicurata da anni di esperienza nel dimensionamento di macchine ed apparecchiature e da materiali affidabili e certificati.

5

RACCORDI E DERIVAZIONI PER ALA GOCCIOLANTE

Gamma completa per la connessione di tape, ala gocciolante leggera e classica, disponibili nelle misure 16, 20, 22, 23, 25 e 29 mm.

raccordi irrigazione melone

Scopri come irrigare le altre colture

Irritec vuole semplificare la vita di chi cura le piante, per lavoro e per passione. Lavora perché ogni goccia sia impiegata al meglio, riducendo al minimo l’impronta ecologica e lo spreco delle risorse.

Il team agronomico di Irritec è vicino all’agricoltore anche in fase post vendita e installazione, con assistenza continua e controllo dell’efficienza. Continua attenzione al cliente per offrire soluzioni efficaci e sostenibili con un servizio puntuale ed efficiente.